Beyond Good & Evil 2: nuovi dettagli sui personaggi e sulla storia

Nel corso di un live-stream appena giunto al termine, Ubisoft ha svelato alcuni importantissimi dettagli su Beyond Good & Evil 2: sono stati diffusi dettagli inediti sulla storia, oltre che mostrati nuovi personaggi e nuove colossali navi spaziali. Ospiti della trasmissione, il creative director Michel Ancel, il senior producer Guillaume Brunier e la narrative director Gabrielle Shrager. Si è innanzitutto visto un nuovo personaggio, una sorta di elefante antropomorfo dai colori sgargianti e vagamente ispirato alle raffigurazioni delle divinità induiste. Sono poi state mostrate le versioni prototipali di alcune navi spaziali di varie forme e dimensioni, le quali potranno essere modificate a piacimento durante l’avventura.

Ancel ha confermato che il titolo sarà giocabile in single-player, ma che una parte importante del cuore dell’esperienza di gioco sarà costituita dall’incontro e dall’interazione fra i giocatori connessi online. “Una parte della storia sarà la storia che voi stessi racconterete mentre vi incontrate e giocate con i vostri amici.”, ha fatto eco Brunier, il quale ha aggiunto che non mancheranno storie “narrate in maniera tradizionale, con un inizio, uno svolgimento e una fine, con personaggi minuziosamente caratterizzati e che interagiranno emotivamente fra loro”.

Ancel ha confermato che una parte della storia riguarderà lo scimpanzé Knox: i giocatori avranno la possibilità di andare sul suo pianeta e conoscere i membri della sua famiglia, che, grazie alle potenzialità del motore di gioco, verranno resi “simili a lui” in maniera credibile. Secondo il director, l’engine consentirà di ridurre al minimo i caricamenti e le transizioni fra una zona di gioco e l’altra, permettendovi di passare con naturalezza “da una tazza di té a una gigantesca nave nello spazio”.



Brunier ha anche confermato che dallo scorso E3 il team è quasi triplicato in grandezza. “Abbiamo ricevuto dei feedback straordinari. Avevamo bisogno di più persone per concludere il progetto, e anche ora siamo concentrati sull’assunzione di nuovo personale. Il team già al lavoro sul gioco è impegnato nella costruzione di una città reale e vibrante (quella vista nel trailer, ndr), che sarà possibile esplorare da cima a fondo”.

Il livestream è poi terminato dopo una sessione di Q&A: ad una delle domande, che chiedeva se i piani per Beyond Good & Evil 2 siano cambiati in corso d’opera o se il gioco fosse pensato dall’inizio per essere un prequel del primo episodio, Ancel ha così risposto: “La prima idea per BG&E era di realizzare tre giochi, una trilogia. Quando abbiamo iniziato a pensare al secondo titolo ci siamo resi conto che l’immaginario della serie era così immenso e denso di contenuti che sarebbe stato un peccato non raccontare le sue origini. Chi è Jade? E’ una ragazza misteriosa e con un lato oscuro. Vogliamo andare più a fondo in questi temi.”  Tutto ciò, però, non esclude che un giorno la serie non possa andare cronologicamente oltre il primo BG&E, che avrebbe quindi un sequel vero e proprio.

Beyond Good & Evil 2 è attualmente in fase di sviluppo da Ubisoft: la data di uscita sarà forse annunciata il prossimo anno, anche se i lavori sul gioco sono ancora in uno stadio piuttosto embrionale e l’attesa potrebbe rivelarsi ancora molto lunga.

L’articolo Beyond Good & Evil 2: nuovi dettagli sui personaggi e sulla storia è estratto da GamesVillage.it.

Sorgente: gamesvillage.it