Brexit. Sondaggio Telegraph: 7 punti vantaggio a Remain. Ma in media sondaggi è parità

2016/06/21 11:50

Gran Bretagna

Imprese francesi ai britannici: “Per favore, non ci lasciate!”


21 giugno 2016Un nuovo sondaggio dà i pro Ue in vantaggio sugli euroscettici nella campagna referendaria della Brexit. In base a una rilevazione del Daily Telegraph, che oggi ha fatto il suo ‘endorsement’ in favore dell’uscita dall’Ue, i Remain distaccano di 7 punti i Leave, 53% contro 46%. Ma nella media dei sondaggi c’è una situazione di parità fra i due schieramenti, confermata anche da una analisi del ‘guru’ elettorale Lynton Crosby. Secondo lo ‘stratega’ politico australiano Crosby, infatti, l’ascesa dei Remain potrebbe essere frutto di una fase passeggera di emotività, seguita all’uccisione della deputata laburista Jo Cox, con un assestamento finale destinato a riportare la sfida sul binario di un testa e testa da decidere ”sul filo di lana”.

“Per favore, non ci lasciate!”
“Per voi, per noi, per tutti quanti: per favore, non ci lasciate!”. Firmato “i vostri amici francesi”. È la lettera che una trentina tra le maggiori imprese della Francia, hanno simbolicamente inviato agli elettori britannici facendola pubblicare su diversi dei quotidiani a maggiore diffusione. Un appello a favore della permanenza nell’Unione europea, in vista del referendum sulla Brexit che si terrà giovedì. “Noi vi amiamo, ma non è solo una questione di amore: facciamo affari”. “I nostri gruppi investono nel Regno Unito e danno lavoro a migliaia di persone, in Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord. Praticamente in tutti i settori. Il lavoro di oggi e gli investimenti di domani dipendono da un solido ancoraggio del Regno al mercato unico”, affermano le imprese trasalèpine. Ricreare barriere e frontiere renderebbe la Gran Bretagna molto meno appetibile, viene argomentato. Quindi è implicito il rischio che la Brexit si possa tradurre in smantellamenti di posti di lavoro. La lettera è stata sottoscritta da 34 gruppi ed è stata pubblicata sul telegraph, sul Times, su metro e perfino su The Sun, il tabloid che si è schierato a favore della Brexit. 

Sorgente: rainews.it