De Rossi, con Conte equilibrio e organizzazione

Montpellier – “Quando parlavo delle nostre qualita’ mi stavo spostando sul tasto ‘Conte’ ma poi rischi sempre di sembrare ruffiano. Conte significa equilibrio e organizzazione e conta quanto i giocatori che fanno le grandi giocate. E’ molto presente nel nostro team: non ci interessa il suo futuro. Lo sapevamo prima che avrebbe lasciato l’azzurro: ha fatto la sua scelta; anzi, mi avrebbe sorpreso se fosse rimasto tanto qui in Nazionale. E’ un animale da campo”. Lo ha detto Daniele De Rossi, in conferenza stampa. “Io una stella? Io sono un giocatore che ha fatto la sua carriera ma non mi sento una stella. Messi, Ronaldo fanno 50 gol all’anno ed e’ giusto che abbiamo un credito piu’ ampio di chi fa poche giocate e pochi gol come me”, ha aggiunto De Rossi. (AGI)

Sorgente: agi.it