Morto a 27 anni Anton Yelchin, il Pavel Ceckhov film 'Star Trek'

Washington – Lutto nel cinema. L’attore di origine russa, Anton Yelchin è morto in un’incidente d’auto nelle prima ore di stamane. Yelchin, 27 anni, era un attore con ottime prospettive di carriera. L’attore è stato trovato da amii schiacciato fra la sua auto e la cassetta delle lettere in muratura. Allarmati per un ritardo di ore ad una prova, sono andati a cercarlo. Pare che l’auto fosse con il motore acceso ed il cambio in folle e si sia mossa per la pendenza della strada.

Yelchin iniziò a recitare all’età di nove anni ma è assurto a notorietà internazionale per aver interpretato il ruolo del tenente Pavel Cechov (il russo della Uss Enterprise) negli ultimi due film della saga Star Trek, “Star Trek,” “Star Trek into Darkness” e apparirà ormai postumo anche nell’ultimo episodio che uscira il 22 luglio nelle sale americane. (AGI) 

Sorgente: agi.it