New York, in vendita nido d'amore di Marilyn e Arthur Miller

Roma – E’ in vendita a New York l’attico in cui visse una delle coppie piu’ famose di sempre, Marilyn Monroe e il suo terzo marito, lo scrittore Arthur Miller. Lo riporta Immobiliare.it. La casa, che si trova al tredicesimo e ultimo piano dell’edificio al 444 Est della 57esima strada, fu acquistata dalla coppia nel 1956, appena dopo il matrimonio, e fu il palcoscenico principale della loro tormentata storia d’amore. La Monroe, che a pochi isolati da qui aveva girato il film “Come sposare un milionario”, era innamorata sia del quartiere (l’Upper East Side), sia dell’appartamento dove era solita ospitare, quando si trovava a New York, i piu’ importanti personaggi dello spettacolo e della cultura di quegli anni.

Happy birthday Marilyn, il mito compie 90 anni

Il periodo che Marilyn e Miller passarono in questa casa fu forse il più brillante della carriera dell’attrice e coincise con la realizzazione di pellicole immortali come “A qualcuno piace caldo” e “Il principe e la ballerina”. Ma fu anche il periodo piu’ cupo. Nonostante molti tentativi, Marilyn subi’ diversi aborti spontanei e non arrivo’ mai il figlio che tanto desiderava. L’attrice cerco’ spesso rifugio nell’alcool e gli studios furono costretti a censurare persino le immagini in cui lei, in evidente stato di ubriachezza, ritiro’ il Golden Globe come migliore attrice proprio per “A qualcuno piace caldo”.

Guarda le FOTO

Marilyn e Arthur Miller lasciarono questa casa dopo il divorzio nel 1961, mentre cominciavano le riprese de “Gli spostati”, ultimo film completo dell’attrice la cui sceneggiatura fu scritta da Miller proprio in questo attico: nato come regalodi San Valentino, quel testo fu anche la fine del loro amore e della carriera di Marilyn. La casa, che ha una superficie complessiva di poco inferiore ai 220 metri quadrati, e’ proposta in vendita a 6.750.000 dollari (poco meno di 6 milioni di euro) circa il 51% del giugno del 2011 quando fu fatto un primo infruttuoso tentativo di vendita conclusosi con il ritiro dell’immobile dal mercato nell’ottobre dello stesso anno.

I 10 film che trasformarono Norma Jean in leggenda

(AGI) 

Sorgente: agi.it